Frattamaggiore – Inaugurati gli sportelli antiusura ed antiviolenza sulle donne

di Carla Miro- Il Sindaco: “Saremo sempre al fianco dei cittadini onesti”

Una giornata all’insegna della legalità, quella che si è svolta oggi presso il comune di Frattamaggiore. In una sola giornata sono stati inaugurati due sportelli fondamentali per la città: lo sportello antiracket e antiusura ed il centro antiviolenza “Liberamente Donna” per i servizi di assistenza alle donne ed ai loro figli. Entrambi saranno ubicati presso gli uffici siti al piano terra in piazza Umberto I. La cerimonia di inaugurazione, svoltasi alle ore 10:00, ha visto la partecipazione delle forze dell’ordine: Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza; dei responsabili dell’Ambito 17 e delle Associazioni “SOS Impresa – Rete per la Legalità”, Libera e Sottoterra Movimento Antimafie. Va segnalata l’iniziativa meritoria del Sindaco. Infatti, determinate attività dello Sportello Antiracket saranno rese possibili grazie alle risorse derivate dal taglio del 50% dello stipendio del primo cittadino, da sempre attivo su queste tematiche. Lo sportello antiusura sarà fondamentale per aiutare le imprese ed i cittadini a prevenire e contrastare i fenomeni criminali dell’usura e del racket; fornire informazioni sulla rete di prevenzione e aiuto estesa sul nostro territorio; incentivare un valido ed efficace rapporto di collaborazione con le forze dell’ordine; accompagnare le vittime alla denuncia; costituirsi parte civile nei processi per estorsione ed usura; promuovere iniziative culturali tese a diffondere i temi della legalità democratica tra i cittadini, nelle scuole e nei luoghi di cultura. Il centro antiviolenza fornirà un valido supporto per tutte le donne in difficoltà. Questo progetto ha la propria sede ufficiale a Sant’Antimo, sede legale dell’Ambito 17 e adesso apre un’antenna anche a Frattamaggiore, grazie alla volontà del Sindaco di valorizzare un’esperienza già presente sul territorio presso l’I.S.I.S. Filangieri, attraverso l’impegno di personale volontario, che adesso lavorerà insieme ai referenti dell’Amministrazione. “Per noi la legalità non è solo una parola – spiega il Sindaco Del Prete – ma la stella polare della nostra Amministrazione. Questi due sportelli saranno fondamentali per sensibilizzare l’intera cittadinanza su tematiche di altissimo impatto sociale. Stiamo dimostrando con i fatti che non faremo mai un passo indietro nella lotta contro la criminalità e che anzi saremo sempre al fianco dei cittadini onesti”.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •