Napoli – Ragazza minorenne spacciava con la sorellina di 7 anni

di Carla Miro – A soli 17 anni consegnava droga del clan Elia insieme alla sorellina di 7 anni. Il provvedimento eseguito questa notte dai carabinieri di Napoli.

Alla ragazza viene contestata l’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti poiché partecipava a tutti gli effetti alla gestione della piazza di spaccio, sia vendendo le dosi che consegnandole a domicilio.

La ragazza dava il suo aiuto alla madre, già arrestata per droga a gennaio. All’arrivo dei carabinieri è fuggita sui balconi dei quartieri, fino a rifugiarsi in un appartamento vuoto, dove è stata bloccata e arrestata.

I video investigativi la immortalano impegnata a consegnare droga a domicilio: si serviva di uno scooter. Dietro trasportava anche la sorellina di 7 anni, poi portata in casa famiglia perché veniva impiegata nel confezionamento di dosi di cocaina.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 0