Referendum Trivelle: a Caivano se ne discute il 14 Aprile

12963725_1005501502819494_1642194072828160551_nIl Forum della Gioventù di Caivano organizza un incontro con la cittadinanza il giorno 14 Aprile, ore 20.00, presso il locale Osteria N7. Scopo della serata è di discutere del Referendum Abrogativo Trivellazioni nei mari italiani da votare alle urne, Domenica 17 Aprile.

L’oggetto del referendum è una consultazione plebiscitaria per decidere se vietare il rinnovo delle concessioni estrattive di gas e petrolio per i giacimenti entro le 12 miglia dalla costa italiana.

L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Caivano, dal carattere divulgativo avrà l’obiettivo di informare i partecipanti circa le possibili conseguenze delle scelte effettuate dall’elettorato.

Ad introdurre la serata ci sarà il sindaco, il dottor Simone Monopoli, l’assessore all’ambiente, il geologo Antonio Baldi, Enrico Elefante, delegato Forum Nazionale Giovani, e rappresentante del Forum regionale della Gioventù della Campania.

Tra i relatori, il professore Roberto Moretti, docente di Geologia, presso la Seconda Università di Napoli della Facoltà di Ingegneria, Gabriella De Maio, professoressa aggregata di Diritto dell’energia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, Vincenzo Capasso, coordinatore della campagna ambiente Let’s do it!Italy ed il direttore del giornale Caivano Press, Francesco Celiento. La discussione sarà moderata dalla giornalista di NanoTv, Enza Angela Massaro. 

Durante la discussione, saranno affrontate le possibili conseguenze della vittoria del “si” e del “no”, inoltre sarà trattato il tema della percezione del rischio e dell’uso ed abuso delle risorse energetiche disponibili in Italia; la seconda parte della discussione sarà dedicata alla definizione del referendum dal punto di vista giuridico e dei vari argomenti affrontati durante i dibattiti nazionali sul tema, come il pericolo dell’inquinamento ambientale, le energie rinnovabili, il problema dell’occupazione del controllo degli impianti.

I partecipanti, durante la serata, potranno disporre di materiale informativo e porre le loro domande ai relatori. “In tema di dibattiti politici nazionali, credo sia doveroso informare la cittadinanza con dei convegni affrontati da docenti universitari e non dai politici o rappresentanti di istituzioni di parte. La tutela dell’ambiente parte dalla conoscenza esatta del fenomeno” così ha ribadito Davide Prositto, presidente del Forum della Gioventù di Caivano.

La serata sarà conclusa con un buffet accompagnato da diverse tipologie di vini selezionati dal gestore del locale. La cittadinanza è invitata a partecipare.

locandina evento

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •