Sicilia. Inciucio tra PD e Forza Italia. “4 utili idioti” che “devono vergognarsi”

di Antonio Vergara – Alla fine Gianfranco Miccicchè ce l’ha fatta. Viene eletto Presidente dell’assemblea della Regione Sicilia e spacca il PD siciliano, visto che pare che ben 4 democrat l’abbiano votato, cosa che non è andata giù agli altri.

L’elezione è avvenuta dopo tre scrutini. I primi due venerdì non andati a buon fine anche a causa dei franchi tiratori. Sabato invece c’è stata l’elezione, alla quale matematicamente parlando, hanno partecipato anche consiglieri del PD. Bastavano infatti 35 voti e ne ha avuti 39.

Una scelta che sta facendo scoppiare un putiferio all’interno del PD. Alcuni, vicini al sottosegretario renziano Davide Farone, rifiutano con sdegno l’idea mentre Antonello Cracolici, ex capogruppo ed ex assessore del governo Crocetta non la pensa così e commenta:

“Ci sono stati 4 utili idioti. Qualcuno ha voluto fare il soccorritore di un vincitore che ce l’ha fatta comunque”

Mentre Giuseppe Lupo, fino a qualche giorno fa vice presidente dell’Assemblea:

“Devono vergognarsi e chiedere scusa ai cittadini che li hanno eletti…”.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •