Universiadi2019: Borriello attacca Raggi: “Sbaglia chi, per paura, non coglie opportunità”

di Gennaro Bianco – Nel corso del dibattito tenutosi nel corso della trasmissione “La Politica a raggi X” in onda su Julie Italia (ore 20:30, canale 19 dtt), condotta da Samuele Ciambriello, l’Assessore allo Sport del comune di Napoli, Ciro Borriello, è intervenuto sulle Universiadi che si terranno nel capoluogo partenopeo nel 2019.

L’Assessore è stato subito imbeccato sull’importanza di un avvenimento sportivo come questo, considerando anche le perplessità che vi sono state in altre città come Roma.

È un appuntamento straordinario – commenta Borriello – dopo la tristezza di Roma, penso che per le Universiadi non possiamo permetterci di non stare al passo. Una manifestazione che ci da la possibilità di migliorare la nostra impiantistica, coinvolgendo 70 impianti in tutta la Regione Campania, 15 nella città di Napoli”.

Poi (indirettamente) bacchetta il Sindaco di Roma, Virginia Raggi:

Lasciar correre degli eventi che possono portare beneficio per la città è una scelta sbagliata. Chi, per paura, non coglie queste opportunità sbaglia come amministratore”.

In merito all’organizzazione, il classico villaggio olimpico lascerà spazio a delle postazioni marine. Gli atleti infatti verranno ospitati a bordo delle navi crociera. Secondo Borriello:

“È la strada giusta per evitare opere inutili. L’idea di trovare degli alloggi temporanei attraverso le navi da crociera è la migliore. Permette a tutti di stare in centro e di recepire il meglio che la città può offrire”.

Non solo centro città, i fondi infatti arriveranno anche per gli impianti della provincia, che è stata fortemente coinvolta:

Napoli ha lavorato tantissimo per coinvolgere tutti e per far arrivare la manifestazione nei comuni della provincia. Andare in periferia vuol dire mettere le mani nelle carni vive della città. Per questo sostengo che stiamo facendo un operazione straordinaria per l’intero territorio”

In ultimo interviene sul rapporto tra De Luca e de Magistris, che si sono riavvicinati anche grazie alla mediazione di Raimondo Pasquino Presidente Agenzia Regionale Universiadi. Per Borriello:

Sindaco e Governatore hanno la responsabilità di due enti fondamentali e sanno che devono dialogare. C’è bisogno di dialogo, di più dialogo. Personalmente ho sempre dialogato con la Regione e questo ci ha permesso di lavorare e portare a casa un un risultato importante come quello relativo allo stadio Collana”

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •