Il coraggio di Renzi sul caso Ostia: “Non ci faremo minacciare”

di Domenico Silvestre – Il segretario del PD, dopo l’attentato incendiaro ad Ostia alla sede del PD, risponde a muso duro a che prova a ledere il suo partito.

In diretta Facebook,  Matteo Renzi esprime solidarietà ai ragazzi dem vittima dell’aggressione:

Un abbraccio affettuoso a tutti i ragazzi del Pd di Ostia. Lo diciamo con forza: il Pd non si fa intimorire e non si fa minacciare.

Renzi rincara la dose e prova a dare un segnale preciso a chi minaccia il Partito Democratico, in qualunque maniera:

Il messaggio deve arrivare chiaro a tutti, il Pd non ha paura: proveranno in tutti i modi a zittirci, a tapparci la bocca ma noi resistiamo con grande determinazione e grande tenacia.

Parole di conforto anche dal segretario provinciale del PD di Pisa, Massimiliano Sonetti:

Quanto successo alla sede del Pd di Ostia è molto grave e ci dà il senso della situazione che sta vivendo la cittadina romana in termini di criminalità organizzata e controllo criminale del territorio.

 

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •